Nuove Onde - Homepage
novembre 2010
Salute riproduttiva: sul Web i giovani che l’Onu ignora (Avvenire, 25 novembre 2010)

Riportiamo qui sotto l’articolo che Avvenire (inserto èVita – pagina 4) dedica oggi alla petizione pro-life che stiamo pubblicizzando da alcune settimane (e che invitiamo a firmare cliccando qui). C’è una petizione che sta correndo sul web, di nazione in nazione, rilanciata nei singoli Paesi da gruppi cattolici o comunque di impegno pro-life. È la [...]

[prosegui la lettura...]
Socci scrive a Saviano: “Vieni a vedere mia figlia Caterina”. Bellissima!

Qui sotto il testo della Lettera che Antonio Socci ha scritto a Saviano. Non servono commenti, solo leggerla… Fabio Luoni Lettera aperta di Socci a Saviano: “Vieni a vedere mia figlia”. No all’eutanasia e al disprezzo per la Chiesa [tratta da www.antoniosocci.com] Caro Roberto, vieni via con me e lascia i tristi a friggere nel [...]

[prosegui la lettura...]
Fazio – Saviano la coppia che acclama l’eutanasia: Avvenire e 91 parlamentari del PDL scrivono alla RAI perché sia data voce alle ragioni della vita

Nella normalità non sarebbe necessario un appello del direttore di Avvenire e di un gruppo di parlamentari del PDL per chiedere che in TV si dia voce a chi, malato, vuole fare la cosa più semplice del mondo: vivere ed essere sostenuto e aiutato data la condizione di malattia. Purtroppo abbiamo assistito invece dalla coppia [...]

[prosegui la lettura...]
I malati di SLA hanno bisogno di sostegno anche economico: è necessario prendersi cura nei fatti di persone inguaribili ma non incurabili (nel senso di prendersi cura di loro)

Spesso parliamo di eutanasia dicendo, a ragione, che non è mai giustificata (ovviamente distinguendola dall’accanimento terapeutico, anch’esso ingiustificato). Abbiamo detto che l’eutanasia spesso è una scorciatoia politica per non gravare sulle casse dello Stato, oltre ad essere in alcuni casi una richiesta dettata dalla solitudine, nelle sue diverse forme. Per ovviare a tutto ciò abbiamo [...]

[prosegui la lettura...]
“Vieni via con me”: la televisione di Fazio esalta l’eutanasia con Englaro, Welby, Saviano e Bersani

Tralasciando le considerazioni politico-partitiche su cui tutti i media si stanno in queste ore concentrando rispetto al programma tv Vieni via con me (Rai3, lunedì 15 novembre), ci ha colpito molto e negativamente come la trasmissione si sia prestata a fare da megafono al pensiero radicale pro-eutanasia senza alcuna voce dissonante. Con un tono sentimental-commosso [...]

[prosegui la lettura...]
Lo spot pro eutanasia è da bloccare, come già fatto in altri Paesi. Tornano alla carica i “paladini” della morte!

Qui potete leggere l’articolo in proposito da Avvenire. Si tratta dell’ultima trovata di un filone culturale e politico davvero singolare e curioso: essi infatti invece di occuparsi della vita sono tutti impegnati a scoprire nuove tecniche di morte. Dall’aborto nelle sue varie forme, ultima la RU486 che mette a rischio anche la vita della madre [...]

[prosegui la lettura...]