Nuove Onde - Homepage
marzo 2010
Elezioni regionali 2010 – Alcune considerazioni sui risultati, sul ruolo dell’UDC e sulla difesa dei valori non negoziabili

Vi sottoponiamo alcune considerazioni relative alle elezioni regionali appena svolte e ai risultati scaturiti, con riferimento al nostro documento di osservazione della politica (clicca qui per scaricarlo) in cui avevamo promosso o bocciato i candidati e i partiti rispetto alle azioni legislative relative alla difesa della vita umana, alla promozione della famiglia composta dal matrimonio [...]

[prosegui la lettura...]
Bresso & Bonino: sconfitte dagli elettori le “sorelle abortiste”

Il dato più significativo che come Nuove Onde ci interessa riguarda sostanzialmente 3 regioni: il Piemonte e il Lazio dove siamo felici che le due candidate presidente che esprimevano i valori più contrari ai nostri (Bresso e Bonino) siano state sconfitte dagli elettori. Ci rallegriamo particolarmente per il Piemonte dove la scellerata alleanza dell’UDC con [...]

[prosegui la lettura...]
ANCHE PER LE MENSE GRATUITE A SCUOLA PRIMA I DOVERI E POI I DIRITTI

Condividiamo il pensiero del direttore del quotidiano “Il Giorno” in una risposta alla lettera di una lettrice (potete leggerlo qui). Fabio Luoni

[prosegui la lettura...]
Elezioni Regionali 2010 – Le inaccettabili alleanze dell’inqualificabile UDC: eccone le ragioni.

Cosa si cela dietro le alleanze dell’UDC con gli oppositori dei valori fondamentali (non negoziabili) della vita e della famiglia? Riportiamo un lucidissimo articolo intervista del professor Introvigne da “il Giornale”, 25 marzo 2010, p. 4: “Perché l’UDC in Piemonte è invotabile”. Quando Pier Ferdinando Casini lasciò il centrodestra, correva l’anno 2008, lui, che del [...]

[prosegui la lettura...]
Elezioni regionali 2010: a pochi giorni un segno della confusione di valori

A pochi giorni dall’importante appuntamento per le elezioni regionali, qui sotto riportiamo una risposta inviata da un simpatizzante a fronte del comunicato di sostegno a Formigoni fatto dal Movimento per la Vita Ambrosiano e pubblicato nei giorni scorsi. La risposta è in disaccordo con tale scelta, noi la pubblichiamo in forma anonima come segno evidente [...]

[prosegui la lettura...]
Elezioni Regionali 2010 – Bagnasco, Presidente della CEI: il voto sia contro l’aborto ossia tenga conto dei principi etici (vita, famiglia, educazione), valori non negoziabili (per i cattolici alla luce del Vangelo e per tutti per l’evidenza della ragione e del senso comune)

Pubblichiamo il punto 8 della prolusione del Card. Angelo Bagnasco durante il Consiglio Episcopale Permanente del 22 marzo 2010 (qui il testo integrale). Il Presidente della CEI ha molto chiaramente invitato la cittadinanza ad affrontare gli appuntamenti elettorali tenendo conto primariamente dei principi non negoziabili: difesa della vita umana dal concepimento alla morte naturale (“Quale [...]

[prosegui la lettura...]