Nuove Onde - Homepage
Prossimo incontro: 6 febbraio
Testamento biologico e 'fine vita'
Scuola & Educazione
S. Natale e laicità nella scuola pubblica italiana

Riprendo il tema in oggetto, anticipato la scorsa settimana, quando vi ho raccontato della mia telefonata alla responsabile della scuola materna di mia figlia che voleva celebrare un Natale “neutrale”. Cliccando qui potete scaricare la lettera che io e mia moglie le abbiamo scritto.
Infine, sempre sullo stesso argomento, un’interessante articolo di un nostro amico e [...]

[prosegui la lettura...]
Libertà di educazione: si ritorna al punto di partenza, ma non si va avanti!

E’ di oggi la polemica con diretta protagonista la CEI, che protesta per i tagli previsti dal Governo ai finanziamenti alle scuole paritarie. Immancabili polemiche e conclusione, pare, con il Governo che ha già previsto un emendamento che quasi azzera i tagli. Il Governo, fatti 2 conti, vede che tutto sommato è meglio non tagliare [...]

[prosegui la lettura...]
Ancora su fisco e famiglia, ancora sulla scuola…

Due le segnalazioni di oggi:
la prima, ancora sul tema della rapporto famiglia-fisco, parte dall’analisi dei contenuti del nuovo libro verde sul Welfare presentato dal ministro Sacconi, dove centrale risulta la visione del sostegno alla famiglia da parte dello stato in forma sussidiaria e non assistenzialistica.
La seconda segnalazione riguarda la riforma della scuola: avendone sentite [...]

[prosegui la lettura...]
Le polemiche sulla riforma della scuola

Alcune persone mi hanno chiesto un parere sulla Riforma della scuola portata avanti dal Governo e dal ministro Gelmini: cercherò nelle prossime settimane di approfondire i vari aspett,soprattutto educativi: in particolare:
- il ritorno del maestro unico, mi pare venga incontro a una esigenza educativa di dare un punto di riferimento ai bambini più piccoli
- il ritorno del [...]

[prosegui la lettura...]
Scuola: la libera scelta fa risparmiare allo Stato 5,5 miliardi di euro

[Articolo tratto da ilSussidiario.net]
Più di sei miliardi di euro: tanto dovrebbe spendere lo Stato se tutti gli iscritti alle scuole private dovessero da oggi a domani passare alle scuole statali. Il dato impressionante era stato presentato in un dossier dell’AGeSC (Associazione Genitori Scuole Cattoliche - link) come promemoria per i lavori di preparazione dell’ultima finanziaria. [...]

[prosegui la lettura...]