Nuove Onde - Homepage
Prossimo incontro: 6 febbraio
Testamento biologico e 'fine vita'
Omosessualità
Anche il cantante Povia nel mirino dell’Arcigay

Così come quando sfilano i pacifisti spesso si finisce in scontri e devastazioni, così spesso accade che quelli che parlano di tolleranza e rispetto sono i primi ad essere intolleranti verso chi esprime idee o posizioni diverse. L’ultimo bersaglio dell’Arcigay è il cantante Povia e la sua canzone al prossimo festival di Sanremo: la sua [...]

[prosegui la lettura...]
Ultime riflessioni prima del Santo Natale: auguri!

Anche Nuove Onde augura a tutte le persone, che sempre in numero crescente seguono le nostre notizie tramite il sito, un Santo Natale di serenità insieme alle proprie famiglie.
Prima di lasciarvi per qualche giorno (ci riaggiorniamo il 29/12) vi proponiamo ancora due approfondimenti:
- il primo da “Il Foglio” che cerca di darci un’idea di come [...]

[prosegui la lettura...]
Il legittimo e quasi ovvio doppio NO del Vaticano all’ONU

Oggi ci concentriamo sulle polemiche che arrivano dalle Nazioni Unite dove il Vaticano fa sentire la propria voce su due questioni importanti.
La prima polemica nasce dal no della Santa sede a quella che viene definita come depenalizzazione dell’omosessualità: a seguito di questo no si cerca di accostare il Vaticano ai regimi che praticano ancora [...]

[prosegui la lettura...]
Discriminazioni per orientamento sessuale: i nodi vengono al pettine

La vicenda pare una delle solite “beghe di partito” (in questo caso all’interno del PD), qui il link ad un articolo di Avvenire sulla vicenda, che riassumiamo così: l’On. Binetti (PD) in una intervista in cui commentava il no della Chiesa ai preti omosessuali, fa una dichiarazione sulle possibili conseguenze delle tendenze omosessuali. Apriti cielo! [...]

[prosegui la lettura...]
Adesso c’è pure la mostra degli animali gay

Quest’oggi segnalo la notizia della mostra a Genova degli “Animali Gay”: il filo conduttore è sempre lo stesso: partendo dall’idea che alla fine gli uomini sono uguali agli animali, faccio una mostra sugli “animali gay” (come se gli animali sapessero e scegliessero liberamente di essere gay) dove faccio vedere che anche in natura tra gli [...]

[prosegui la lettura...]