Nuove Onde - Homepage
Prossimo incontro: 6 febbraio
Testamento biologico e 'fine vita'
Vi proponiamo una breve introduzione e, più sotto, le analisi delle proposte di legge, gli articoli sul tema e i nostri commenti:
Per centrare il punto della questione intorno all'eutanasia, al testamento biologico e al cosiddetto "fine vita" dobbiamo rispondere alla domanda: è necessaria un legge per regolamentare questa materia? Se si ragionasse in termini di diritto la risposta sarebbe NO, perché la nostra normativa è già chiara in materia poiché vieta chiaramente l'omicidio, l'omicidio di consenziente, il suicidio e l'istigazione al suicidio. Purtroppo questa chiarezza sui principi è stata lesa non da una sentenza qualsiasi ma dalla Corte di Cassazione, la quale ha affermato, in particolare, 2 principi che riteniamo inaccettabili: continua a leggere...
Legge sul “fine vita”: la questione del diritto all’autodeterminazione

Il presidente della Corte di Cassazione ha colto nelle sentenze sulla vicenda di Eluana Englaro il consolidamento del principio di autodeterminazione terapeutica. Ma è proprio vero che sia così? Definire cosa intendiamo per autodeterminazione significa dargli una valenza più o meno positiva. E’ chiaro che, nell’elaborazione della legge sul “fine vita”, siamo preoccupati, oltre che [...]

[prosegui la lettura...]
Ultime riflessioni prima del Santo Natale: auguri!

Anche Nuove Onde augura a tutte le persone, che sempre in numero crescente seguono le nostre notizie tramite il sito, un Santo Natale di serenità insieme alle proprie famiglie.
Prima di lasciarvi per qualche giorno (ci riaggiorniamo il 29/12) vi proponiamo ancora due approfondimenti:
- il primo da “Il Foglio” che cerca di darci un’idea di come [...]

[prosegui la lettura...]
Ancora sul “Fine vita”: un documento di alcuni parlamentari

Un gruppo di parlamentari, a seguito della proposta di legge Bianconi e dell’omologa presentata alla Camera, hanno preparato e sottoscritto un documento con l’intento di specificare ulteriormente i punti fermi che dovrebbe avere una legge in materia per non aprire la strada all’eutanasia.
In fondo trovate anche i nomi dei parlamentari sottoscrittori.
Il documento, siccome è un [...]

[prosegui la lettura...]
Il Governo in campo in difesa di Eluana e della dignità della vita: bravo!

Questa volta dobbiamo fare un plauso al Ministro Sacconi e al Governo italiano, perché l’atto di indirizzo mandato dal ministero che vieta alle strutture italiane di attuare la sospensione di idratazione e alimentazione è un gesto politico molto rilevante. Il Governo scende in campo in modo inequivocabile e deciso per dire che questo Governo non [...]

[prosegui la lettura...]
GIUDIZIO NEGATIVO
Proposta di legge S. 994 Baio (Pd) - Disposizioni in materia di dichiarazione anticipata di trattamento

Legge molto difficile da applicare correttamente; è alto il rischio di interpretazioni diametralmente opposte in riferimento alla medesima legge. Sono numerose le frasi generiche, i richiami ambigui, gli aggettivi e gli avverbi che danno ampio spazio all’interpretazione giuridica. Per questo il nostro giudizio non può che essere negativo. Vediamo i dettagli della legge:

L’eutanasia non [...]

[prosegui la lettura...]
GIUDIZIO NEGATIVO
Proposta di legge C. Di Pietro (IdV) e S. Li Gotti (IdV) - Disposizione concernente la tutela dei soggetti incapaci in stato vegetativo permanente

Si tratta di due disegni di legge dal testo identico, uno presentato al Senato con l’atto n. 954, l’altro alla Camera dei deputati con l’atto n. 1779. Il commento che segue si riferisce dunque ai due disegni di legge come se fossero un atto unico.
Il disegno di legge si compone di un solo breve articolo.
I [...]

[prosegui la lettura...]